Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

GLI HORTI SALLUSTIANI

Gli Horti Sallustiani rappresentano un tesoro quasi nascosto della Roma odierna. Ma prima di iniziare il discorso su questo sito archeologico così affascinante, rispondiamo a qualche fondamentale domanda relativa allo stesso.

Cosa volevano intendere i Romani col termine Horti? Con il termine Horti, gli antichi Romani erano soliti definire delle ricche domus comprensive di un grande giardino, edificate all'interno della cerchia muraria urbana ma al tempo stesso in aree suburbane. Qui, i proprietari delle stesse, generalmente di ceto agiato, si dedicavano all'otium, vivendo in un habitat bucolico e sereno pur senza allontanarsi dalla città. In queste aree, la vegetazione, spesso lavorata secondo forme geometriche, rivestiva la parte più importante e, nel verde, ci si poteva imbattere in porticati, fontane, ninfei, piccoli impianti termali e, naturalmente, sculture che molto spesso erano copie di originali greci molto famosi.




Chi era Sallustio? Caio Sallustio Crispo era un famoso sto…

Ultimi post

CARAVAGGIO - SALOME'

CANOVA - IL MONUMENTO DI PAPA CLEMENTE XIV

LA COLONNA AURELIANA

DENTRO LE MURA

MOSTRE: POMPEI E SANTORINI